26_05_2021 PUBBLICAZIONE GAZZETTA UFFICIALE DECRETO SOSTEGNI BIS

Ritorna a Articoli e Notizie

26_05_2021 Pubblicazione Gazzetta Ufficiale Decreto Sostegni Bis

In data 25/05/2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Sostegni bis che entra in vigore il 26/05/2021.

In particolare, sono presenti le seguenti disposizioni:

DIVIETO DI LICENZIAMENTO: le aziende inquadrate nei settori che fruiscono della Cassa Integrazioni Guadagni Ordinaria, e per le quali al 30/06/2021 cessa la possibilità di utilizzare la Cassa Covid, dall’01/07/2021 e fino al 31/12/2021 potranno utilizzare la CIGO senza il pagamento del contributo addizionale.

Per tutto il periodo di utilizzo della CIGO senza il contributo addizionale per le stesse RIMARRA’ in vigore il divieto di licenziamento per motivi economici che, in caso contrario, cesserà il prossimo 30/06/2021.

NUOVO CONTRATTO DI RIOCCUPAZIONE: Si tratta di un nuovo contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato finalizzato ad incentivare l’inserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori in disoccupazione.

Ai datori di lavoro privati, con esclusione del settore agricolo e del lavoro domestico, che assumono persone in disoccupazione viene riconosciuto per un massimo di sei mesi l’esonero del 100% dei contributi a proprio carico nel limite di 6000€ annui (3000 € rapportati ai sei mesi di esonero).

È obbligatorio definire con il consenso del lavoratore un “progetto individuale di inserimento” finalizzato a garantire l’adeguamento delle competenze professionali del lavoratore al nuovo contesto lavorativo.

DECONTRIBUZIONE TURISMO, STABILIMENTI BALNEARI E COMMERCIO

Ai datori di lavoro privati dei settori del turismo, degli stabilimenti termali e del commercio a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto è riconosciuto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico, fruibile entro il 31 dicembre 2021, nel limite del doppio delle ore di integrazione salariale già fruite nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021.

Condizione per poter usufruire dell’esonero suddetto è il NON PROCEDERE A LICENZIAMENTI PER MOTIVI ECONOMICI fino al 31/12/2021.

REDDITO DI EMERGENZA

Vengono riconosciuto ulteriori quattro mensilità da Giugno 2021 a Settembre 2021.

PROROGATO IL BONUS PER I LAVORATORI DEL TURISMO, STAGIONALI, INTERMITTENTI, AUTONOMI OCCASIONALI, VENDITORI A DOMICILIO E LAVORATORI DELLO SPETTACOLO.

Il Bonus passa da € 2400.00 a € 1600.00 e viene erogato per un’ulteriore rata.

NUOVO CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO CHE VIAGGIA SU QUATTRO DISTINTI BINARI:

  1. STANDARD: pari al 100% del contributo ex Decreto Sostegni 1 (Dl 41/2021);
  2. ALTERNATIVO: stesse condizioni ed a conguaglio dello standard ma la contrazione del fatturato si misura nell’arco temporale 01/04/2019 – 31/03/2020 rispetto 01/04/2020 – 31/03/2021;
  3. ALTERNATIVO MAGGIORATO: concesso a chi non ha beneficiato del contributo standard e con percentuali (maggiorate) dal 90% al 30% della contrazione misurata sull’arco temporale “dell’alternativo”;
  4. SU DATI DA CONTO ECONOMICO: per i soggetti con ricavi/compensi 2019 fino a 10 mln € che invieranno la dichiarazione entro il 10/09/2021 ed al netto di tutti i contributi concessi nel 2020 e 2021. La base sarà il “peggioramento” del conto economico 2020 rispetto al 2019.

PROROGA DELLA SOSPENSIONE DELLE CARTELLE ESATTORIALI AL 30/06/2021:

le cartelle esattoriali sono sospese fino al 30/06/2021 e i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in un’unica soluzione entro il 31/07/2021.

 

 

Lascia un commento